Maicon al Real

maicon-interMarco Branca è a Madrid per vendere Maicon. Con il Real si tratta sulla base di 20-25 milioni di euro. Nessuna contropartita tecnica per l’Inter. Il ds ha un mandato preciso: chiudere solo per soldi. La trattativa è andata avanti per tutta la notte, ma l’esito sembra scontato. Lo si era capito anche nel ritiro della nazionale brasiliana. Il giocatore aveva ringraziato Moratti che lo considera «il migliore al mondo » , però aveva anche chiesto un’Inter da Champions, « altrimenti andremo da un’altra parte » . Parlava al plurale, intendendo che la stessa situazione riguarda Ibrahimovic. Lo ha detto chiaro nel bar dell’albergo del Brasile: a Maicon lo scudetto non basta, Inter o non Inter.

Maicon: “La Champions?
Con l’Inter o anche senza”
A due giorni dalla sfida con l’Italia in Confederations Cup, il difensore brasiliano fa tremare i tifosi nerazzurri: “Il mio sogno e quello dei miei compagni è vincere la Champions League con l’Inter. Ma se non ci riusciremo a Milano, andremo altrove
Maicon resterà all’Inter? Sì, no, forse. Intanto, però, il difensore nerazzurro lancia segnali preoccupanti. A due giorni dalla sfida tra Brasile e Italia in Confederations Cup, l’esterno della Seleçao parla del suo futuro: “Il mio sogno e quello dei miei compagni di squadra è vincere la Champions League. Vorremmo farlo con l’Inter, ma se non sarà possibile realizzarlo a Milano ci proveremo altrove. Il Real? È una grande squadra e giocare in una grande squadra è il desiderio di tutti. Ho un contratto con l’Inter fino al 2013, poi quale sarà il mio futuro nessuno può saperlo. Santon? Scambierò la maglia con lui dopo la partita di domenica, è un ragazzo dotato e intelligente, siamo amici”.
da gazzetta.ir e corrieredellosport.it

I commenti sono chiusi.