Marcello Veneziani È il trottolismo l’ideologia di Matteo

marcello-venezianiÈ il trottolismo l’ideologia di Matteo

Come si può definire l’ideologia di Renzi? Trottolismo. Da trottola, giocattolo infantile a forma di cono lanciato da una corda per farlo ruotare vorticosamente.

Il trottolismo di Renzi è comprovato dalla velocità dell’eloquio, dai rapidi spostamenti, dai più rapidi twitter e dei giri vorticosi intorno a sé. Il trottolismo in Renzi non è solo un modo, uno stile, è anche un messaggio, un contenuto. Nelle società arcaiche la trottola era segno di velleità infantile, da noi si diceva: ma vai a giocare al curuo, nome antico della trottola. Cosa opporre al trottolismo, la lentezza? No, il test decisivo resta il paragone tra le parole e i fatti, fra trottole e frottole.

I punti deboli finora sono due: maggioranza fragile e ministri modesti. Ma dategli tempo per dimostrare cosa riesce a fare. Se ci riesce, siate contenti come italiani, anzi auguratevelo, con tutto il cuore. Se non ci riesce, mandatelo a giocare al curuo da un’altra parte.

Traduco per il centrodestra: lasciatelo governare senza cercare a tutti i costi i motivi di contrasto. E approfittate del suo trottolismo che occupa la scena per costruire intanto una credibile alternativa di domani, senza accanirvi prematuramente su Renzi. Cercate motivi positivi, non oppositivi, per stare insieme, una visione comune della politica e della realtà. La competizione con Renzi avverrà a suo tempo, se nel frattempo non si spezzerà la corda e la trottola schizzerà chissà dove. In quel caso sarà da sfrattare per inadempienza, il Trottolino moroso dudu-dadadà.
Marcello Veneziani  da ilgiornale.it

I commenti sono chiusi.