Marco Travaglio editoriale di lunedì 1 settembre 2014 Ma mi faccia il piacere

vanity_fair_marco_travaglio3Ma mi faccia il piacere
Cazzullone e Liberazione. “Il Meeting resti lontano da politica e affari. Avrà successo” (Aldo Cazzullo, Corriere della sera, 25-8). Uahahahahahahah.   Mille e non più mille. “I Mille giorni iniziano venerdì” (Matteo   Renzi, presidente del   Consiglio.   24-8). Mecojoni.   Braccino corto. “(Berlusconi) a   noialtri ci dava 250   milioni ogni sei mesi” (Salvatore Riina,   intercettato nel carcere di Opera, 22-8-2013). Che spilorcio.   Braccio lungo. “Il senatore (Dell’Utri) si è dimesso? Dobbiamo dire la verità… è una persona seria” (Riina, ibidem). Sono sempre i migliori quelli che se ne vanno.   Federbanana. “Nelle frasi pronunciate dal presidente della Lega Nazionale Dilettanti durante l’Assemblea del 25 luglio 2014 (“Optì Pobà è venuto qua che prima mangiava le banane e ora gioca titolare nella Lazio”, ndr) e in altre interviste ad organi di stampa non sono emersi fatti di rilievo disciplinare, sia sotto il profilo oggettivo che soggettivo” (Stefano Palazzi, procuratore della Federcalcio, nell’archiviazione per il neopresidente Tavecchio, 25-8).

“La frase incriminata di Tavecchio, secondo la lettura data da Palazzi, è interpretabile solo come un errore involontario, un banale equivoco” (La Stampa, 26-8). Praticamente gli han dato l’incapacità di intendere e volere. Scambio di persona. “Quando una donna emerge le si devono attribuire relazioni per giustificare i suoi succe4ssi. È sempre accaduto nel mondo degli uomini piccoli piccoli. Ma chi pensava di intimidirmi, non sa quanto si sbagli. Io vado avanti con più coraggio e più forza di prima” (Pina Picierno, eurodeputata Pd, la Repubblica, 28-8). Donna che emerge… successi… Stai serena, Pina: non ce l’avevano con te, tu non c’entri.   Sei gradi di separazione. “La giustizia torna a dividere. Tensione nella maggioranza sulla riforma. Forza Italia attacca su intercettazioni e prescrizioni” (Corriere della sera, 28-8). La famosa separazione delle galere.   Fumo passivo. “Renzi: la scuola slitta, troppa carne al fuoco” (Corriere della sera, 29-8). Almeno a giudicare dal fumo. Fondi. “Per studenti e prof ora ci cercano i fondi” (Corriere della sera, 29-8). Si potrebbe provare con un’altra secchiata d’acqua fredda.

Copyright. “Tutti i dubbi di Berlusconi: con questi provvedimenti il governo rischia di illudere la gente” (Corriere della sera, 29-8). È concorrenza sleale.   Noio volevan savuar. “Mai mader u craii inss inn i-i-in de tivì uen eeehh… uh uh… sci sci… sci filing uid de-de-de-de…scii felt de-de-de-de-de berlis uoz…distroid bai de pipol… Becos de aidia uidaut marketing in e commerscial fill umghm destrakcior de-de-de-de-de-de-de resalt ar not gud. Bat for cauntri dis is olzo a rappresentescion ov possibiliti… Meucci is e veri gud italian, but is olzo a terribol istori, bicos Meucci is the rial inventor of mo..telefon, ai’m sorri uidd american pipoll present here, but olzo de congress of iunited steizz in tu tausand tu, in tu tausend uei ai dident rimember, recognaizezed de faunder the inventor of telefon is Antonio Meucci. Antonio Meucci is incredibol man forentaim, hu uorked in de tiater, de most ansient tiater in iurop, Teatro della Pergola, and ii uas a uolker and invented de-de-de-de telefon to spiking abaut in de teater. E ginius. So, for fiù rison, i left itali and i uosnt ebol tu ius the copirait, lessons, come si dice brevetto?…laisens, in eiti seventy uan seventy trai, ai dident remember esaclti de dei, so Bell arraived and in de istory i uos de faunder and de inventor of the telefon… Adesso come spesso accade in questi momenti tocca al polit… Nau is de taim tu-tu-tu it, tu de lancc…an-de-for…and italian politiccian is absoluteli crucial tu de nau is de taim of lancc!” (Matteo Renzi, presidente del Consiglio, parla inglese al Digital Venice, 8-7). “Je fe, je fe, tut tut le, je parlè an demi eur, donc sè bon” (Matteo Renzi, presidente del Consiglio, parla francese a Parigi, all’uscita dell’Eliseo, 30-8). Mister Pesc, ai suppos.   Scambio di voto. “Per combattere la mafia è necessario un impegno comune della maggioranza. E fare in modo che una legge sul voto di scambio politico mafioso sia al più presto possibile approvata, con attenzione a che la norma sia efficace” (Matteo Renzi, presidente del Consiglio, in visita in Calabria, 26-3). “Voto di scambio, salta la prima condanna: dopo al nuova legge la Cassazione ordina di rifare il processo a un ex politico condannato a 6 anni in appello con la vecchia legge” (la Repubblica, 29-8). Hanno poi fatto attenzione: la norma era efficacissima.   Il carretto passava. “Scuola, assunzioni congelate” (La Stampa, 29-8). O con gelato.   Prodotti tipici. “I terroristi islamici crescono in Veneto” (Libero, 27-8). Insieme al radicchio rosso, al carciofo violetto e all’asparago bianco.   Dizionario dei sinonimi. “Salvini lancia lo sciopero dello scontrino. Il segretario della Lega: ‘Basta lasciare l’Iva allo Stato, non fatevi battere lo scontrino’” (Libero, 27-8). Ora l’evasione fiscale si chiama sciopero: non è meraviglioso?   Eru(e)zioni. “Vulcano Bardarbunga, Islanda spaventata. Allarme eruzioni” (il Giornale, 30-8). E adesso chi sarebbe questo Bardar?

Da Il Fatto Quotidiano del 01/09/2014.  Marco Travaglio via triskel182.wordpress.com

I commenti sono chiusi.