Maria Riesch vince Slalom Femminile

maria-rieschRiesch Regina dello slalom: l’oro è suo

La tedesca domina lo slalom femminile centrando il secondo oro di questi Giochi dopo quello della supercombinata. Argento per l’austriaca Schild, bronzo per la ceka Sarka Zahrobska. Prima delle italiane Nicole Gius, ottava

E’ una Maria Riesch troppo forte quella che va a prendersi la medaglia più prestigiosa nello slalom speciale. Si tratta inoltre della seconda medaglia d’oro in questi Giochi per la campionessa tedesca, dopo quella conquistata in supercombinata.
La 25enne di Garmisch-Partenkirchen domina nettamente la prima manche ipotecando la vittoria grazie a un tempo che spacca in due il cronometro (5075): 40 centesimi più veloce della ceka Sarka Zahrobska e di 65 dell’austriaca Marlies Schild. Delude, invece, l’amica-rivale Lindsey Vonn che inforca e saluta tutti. Sotto una fitta nevicata, la Riesch detta legge anche nella seconda manche condizionata da molte cadute – tutte fortunatamente senza conseguenze – e tantissimi errori che consentono a molte atlete di rosicchiare diverse posizioni in classifica. Ma la nebbia, la fitta nevicata e una pista in precarie condizioni non impediscono alla Riesch di volare ancora una volta sulla pista canadese andando a tagliare il traguardo con un vantaggio finale di 43 centesimi sull’austriaca Schild, mentre la ceka Zahrobska completa il podio.
E’ Nicole Gius, ottava, la migliore tra le azzurre: le altre, infatti, sono tutte più staccate e pagano una prima manche disastrosa. (11esima Manuela Moelgg, 18esima Denise Karbon, mentre Chiara Costazza inforca a poche porte dal traguardo).

da Eurosport via Yahoo.it

I commenti sono chiusi.