Marina Marchione contro Falcicchio

marina-marchione-2Marina: “Ho lasciato io Miki!”
La Marchione risponde a Falcicchio
Che avesse un bel caratterino era già emerso chiaramente durante la sua partecipazione ad “Amici”, ma quando viene punta sul vivo, Marina Marchione tira fuori le unghie. A farla scattare è stato il suo ex, Miki Falcicchio, che l’ha definita “fisicamente non alla sua altezza”. “Ma come si permette? – dice Marina a Tgcom -. E poi visto che sono stata io a lasciarlo, parla così solo per farsi notare in qualche modo”.
Una relazione bruciata in breve tempo, giusto un mese e mezzo per annusarsi, conoscersi e lasciarsi. Ma evidentemente non tutto è stato risolto, visto che a distanza di tempo Falcicchio non perde tempo per punzecchiare Marina e lei scatta come una molla di fronte alle parole dette da Miki.
“Sentirsi dire che non sei fisicamente all’altezza è una cosa che fa male – spiega lei -. Poi mi fa ridere che abbia citato come suo ideale di donna Megan Fox e Jessica Alba… ma quelle manco lo vedono! Io non sarò Jessica ma ho tutte le cose al posto giusto”.
A vederli, Marina e Miki sono il giorno e la notte, si fa abbastanza fatica a immaginarli come coppia. Lei ripercorre così il loro rapporto, nato poco dopo la sua uscita da “Amici”. “La nostra relazione è durata pochissimo, poco più di un mese e mezzo – dice -. Ci siamo conosciuti perché avevamo in comune una collaborazione di lavoro. Abbiamo iniziato a frequentarci e la cosa è durata pochissimo. Io non rinnego nulla, però quando abbiamo iniziato a conoscerci e ho capito che non avevamo nulla in comune, ho troncato la cosa”.

Una relazione breve che però Miki sembrerebbe aver preso sul serio… “Lui dice di non ricordarsi di me – ricorda lei -, ma mi ha pure portato a casa sua a conoscere i suoi genitori! Non so lui, ma io una cosa del genere la farei solo per una persona che reputo importante e con cui ho intenzioni serie”. E allora perché queste dichiarazioni al veleno? La reazione di uno ferito? “Secondo me la sua “cattiveria” è più legata all’arrivismo – dice Marina -. Non potendo lui parlare di un’arte, l’unico modo che ha di esprimersi è di tirare in ballo persone che hanno avuto un collegamento con la sua figura, in modo da rendersi interessante”.
Visto che su una cosa nemmeno Falcicchio discute, ed è il talento di Marina, adesso lei pensa al futuro, con un nuovo musical in cantiere (“ho passato il provino per ‘Capitan Joe’, sono davvero felice”) e il sogno vero, quello del cinema. “Sto muovendo i primi passi per muovermi in quel mondo, sarebbe davvero il mio sogno”.
da tgcom

I commenti sono chiusi.