Mario Celli 33 anni medico morto sotto la slavina di neve ai Valloni

ambulanza 12IL MEDICO MARIO CELLI, 33 ANNI, NON C’È L’HA FATTA
Era finito sotto due metri di neve travolto da una slavina ai Valloni: nella notte è sopraggiunta la morte cerebrale

Il medico Mario Celli, 33 anni, non c’è l’ha fatta
Non ce l’ha fatta. E’ morto a 33 anni il medico Mario Celli, aquilano, travolto da una montagna di neve ai Valloni di Campo Imperatore provocato da un micidiale fuoripista.

Celli è stato immediatamente soccorso, anche grazie al fratello Paolo che è riuscito ad evitare la slavina, ed è stato trasportato con l’elicottero nell’ospedale Mazzini di Teramo dove è morto nella notte.

Troppo gravi le ferite provocate dalla pressione della neve e i medici non hanno potuto fare altro che decretare la morte cerebrale dell’uomo.

La magistratura aquilana ha aperto un fascicolo contro ignoti.

da abruzzoindependent.it

 

I commenti sono chiusi.