Michele Serra il video integrale della lite Ferrara Travaglio da Mentana a Bersaglio mobile

L’AMACA del 20/07/2014
ESSENDO Mentana uno dei più abili e consumati giornalisti/conduttori, è da escludere che la sua idea di mettere a confronto Travaglio e Ferrara fosse “ingenua”: e cioè ignorasse che i due si odiano e hanno scritto, l’uno sull’altro, le più vivaci sconcezze; oppure si augurasse che una decennale e appassionata ostilità politica e umana potesse finalmente sciogliersi, chez Mentana, in un’argomentata discussione. Difatti i due, ciascuno con le sue armi verbali e secondo la propria indole (Travaglio sarcastico e sprezzante, Ferrara fuori controllo e sbraitante: gatto e cane in una delle più efficaci trasposizioni drammaturgiche mai viste), hanno quasi subito creato un clima ucraino, subito ritratto e amplificato dalla rete che di questi incidenti è appassionata consumatrice.
Tornando al dubbio iniziale: poteva Mentana non sapere? Li ha invitati su incarico di qualche Alto Commissariato umanitario, per farli finalmente riconciliare? O li ha messi nella stessa scatola per vederli battersi come in quei cupi combattimenti clandestini tra galli o pittbull, e in studio la gente scommetteva, cinica, su quale dei due avrebbe dato forfait per cedimento delle coronarie (Ferrara?) o perché le urla dell’altro lo annoiavano (Travaglio?). Lavoro difficile come pochi, il conduttore televisivo ogni tanto si concede una comprensibile vacanza e si affida al facile: la rissa in diretta è un format di sicuro effetto e di facile allestimento.

Da La Repubblica del 20/07/2014. michele serra via triskel182.wordpress.com

I commenti sono chiusi.