Mistero gf9 su Tommaso de Mottoni

Il nobile triestino, secondo quanto riportano numerosi siti, sarebbe stato escluso dopo avere “scoperto documenti top-secret”

gf9«In seguito ad uno scontro con la produzione del Grande Fratello 9, Tommaso de Mottoni y Palacios, editore triestino, non ha partecipato alla finale del reality e nemmeno al Galà celebrativo La nostra avventura, registrato mercoledì e in onda ieri sera».

A rivelarlo è stato il sito Televisionando.it che definisce l’esclusione dell’aristocratico concorrente come un autentico giallo.

Durante le prove della coreografia che ha aperto la puntata della finalissima, secondo quanto riportano numerosi siti web, Tommaso avrebbe infatti trovato a terra alcuni fogli simili a cartacce e, visto l’ordine maniacale chen lo ha reso noto, si sarebbe precipitato a raccoglierle per buttarle.

Sembrerebbe essere stato proprio questo gesto a far infuriare la produzione che, intervenuta prontamente, avrebbe -secondo quanto si legge – «intimato, con modi discutibili, di restituire immediatamente le cartacce, che evidentemente non erano spazzatura ma un qualcosa di molto importante e segreto che non doveva esser trovato.

Alla richiesta maleducata, Tommaso, senza perdere l’aplomb, ha risposto che con lui senza usare le parole “per piacere” e “grazie” non si ottiene niente, ma comunque ha restituito le carte».

La storia però non sarebbe finita qui e allo “scontro” sarebbe seguita la cancellazione di Tommaso prima dalla coreografia della serata finale, poi dai video riepilogativi ed infine dalla scaletta dei ringraziamenti dei concorrenti. «La redazione ha poi raccontato agli altri concorrenti che Tommaso per sua scelta ha preferito non partecipare. Probabilmente -termina la fonte con una “frecciatina”- quelle carte contenevano qualcosa di cui nessuno poteva venire a conoscenza».

da LA STAMPA

One comment

  1. un rattristito ma incazzato

    queste si che sono cose importanti… meno male che ci siete voi a farcele notare!