Morto a 73 anni il giornalista Gaetano Giordano firma del Mattino

gaetano giordanoAddio a Giordano, storico inviato del Mattino: il cordoglio di De Luca
Il sindaco di Salerno: “Un giornalista di grande valore morale ed intellettuale, maestro di numerose generazioni di giornalisti per stile, professionalità, attenzione alla verità ed al rispetto delle persone”

Si è spento all’età di 73 anni il giornalista Gaetano Giordano, storica firma del quotidiano Il Mattino. Viveva a Roma da trent’anni ma le radici le aveva lasciate nella natia Salerno, la città dove aveva cominciato fino ad arrivare alla guida della redazione cittadina, lasciata nel 1974 per lavorare nella casa madre napoletana. Sulla scomparsa dello storico giornalista salernitano interviene anche il sindaco Vincenzo De Luca: “A nome mio, della Giunta e del Consiglio Comunale, esprimo profondo cordoglio per la scomparsa del giornalista Gaetano Giordano”.

“Giungano alla famiglia ed agli amici i sentimenti dell’umana solidarietà in un momento di grande dolore per la morte di un uomo e di un giornalista di grande valore morale ed intellettuale, maestro di numerose generazioni di giornalisti per stile, professionalità, attenzione alla verità ed al rispetto delle persone. La Civica Amministrazione – conclude De Luca – ne affida la memoria alle nuove generazioni, ringraziandolo per il contributo dato alla crescita civile e morale della sua città d’origine e dell’Italia intera.
Roberto Junior Ler da salernotoday.it

I commenti sono chiusi.