Morto Luigi Valiante, di 66 anni caduto dal balcone di casa mentre riparava una zanzariera a Gallipoli

croce bianca ambulanzaCade dal balcone mentre ripara una zanzariera: morto un 66enne

Questa mattina a Gallipoli, un 66enne è precipitato dal suo balcone mentre era intento a riparare una zanzariera. E’ stato trasportato in codice rosso al “Vito Fazzi” di Lecce ed è morto nel pomeriggio.

Deve aver perso l’equilibrio ed è caduto dal primo piano; una caduta che purtroppo si è rivelata fatale.
Questa mattina, intorno alle 11.30, un pensionato di Gallipoli, Luigi Valiante, di 66 anni è precipitato da oltre tre metri di altezza, mentre era intento a riparare una zanzariera posta sul balcone di casa sua.
Forse un movimento poco cauto, mentre effettuava la riparazione, gli ha fatto perdere l’equilibrio e lo ha fatto cadere nel vuoto. L’uomo è caduto nel vialetto che porta al garage del condominio ed è stato immediatamente soccorso. Il personale medico del 118 lo ha trasportato d’urgenza in codice rosso all’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce. L’emorragia causata dal forte trauma cranico, però, non si è più arrestata e dopo qualche ora il 66enne è deceduto.
Sul luogo dell’incidente sono poi accorsi anche i carabinieri della compagnia di Gallipoli per i rilievi del caso.

da leccesette.it

I commenti sono chiusi.