noemi fiorello

noemi-seggio-4SU TV SORRISI E CANZONI L’INTERVISTA DELLA 18ENNE
Noemi a Fiorello: la politica non fa per me
La giovane di Portici risponde alle provocazioni del mattatore su Sky: «Ho altre ambizioni»
ROMA – Noemi Letizia non entrerà in politica. Ad annunciarlo è la diretta interessata, che in un’intervista concessa a Tv Sorrisi e Canzoni, ha spiegato: «La politica? Non fa per me. Mi spiace deludere Fiorello, ma nel mio futuro non ci sarà un ingresso in politica. Ho altre ambizioni». La 18enne di Portici, al centro delle polemiche nelle ultime settimane per l’amicizia con il premier con il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, ha risposto così alle provocazioni del mattatore di Sky, che alla vigilia delle elezioni, l’aveva indicata come protagonista politico della migliore campagna elettorale.
LA BATTUTA E LA REPLICA – «Se dovessi votare il politico che ha fatto la miglior campagna elettorale – aveva dichiarato Fiorello – voterei per Noemi. L’unica faccia che si vede in giro è quella di Noemi, di sua madre, suo padre, dell’ex fidanzato e anche del salumiere e del verduraio di Noemi». «Per me è un onore essere citata da Fiorello – ha detto Noemi -. È un mito e spero mi inviti al suo show. Ci andrei a piedi. Però lo preferivo quando aveva il codino. Era più figo. Ma gli anni passano per tutti».
BAGARRE AL SEGGIO – Anche nel giorno delle elezioni Noemi è stata in qualche modo protagonista della cronaca: bagarre e proteste nel seggio di Portici dove ha votato la giovane, accompagnata dal padre e dalla madre e scortata dalla polizia.
da corriere.it

I commenti sono chiusi.