Oggi

filtra l’aria e previene le malattie polmonari  provocate dalle micropolveri dei toner delle stampanti

Le ricerche evidenziano che negli ambienti chiusi tanti sono gli agenti inquinanti e nocivi.
Nel caso specifico degli uffici, agli elementi inquinanti presenti nell’aria si sommano agenti nocivi come gli acari, le muffe, i pollini e gli inquinanti aerodispersi dovuti all’uso delle stampanti laser.
Spesso si sottovaluta la pericolosità di tutti questi elementi che respiriamo per lunghi periodi della nostra vita.
L’importanza di respirare aria pulita all’interno degli uffici è fondamentale, considerando la quantità di tempo che passiamo all’interno di essi.

PAC © è un apparecchio innovativo, progettato e costruito per purificare l’aria e per ridurre il quantitativo di polveri emesso durante il processo di stampa.
Le nano particelle emesse dalle stampanti laser vengono aspirate e trattenute dai filtri, garantendo in tal modo una maggiore salubrità degli ambienti.
Sarà sufficiente confrontare la differenza di colore tra un filtro nuovo ed uno usato per convincervi della fondamentale importanza di PAC©.
Servizio continuo, bassi consumi

La gestione elettronica delle funzioni, automatiche o manuali, rende autonomo
PAC©, garantendovi sempre un funzionamento ottimale in ogni circostanza.
Quando la stampante laser entra in funzione, PAC© si attiva automaticamente per filtrare la massima quantità di aria e intercetta tutte le particelle, polverose o gassose, che essa emette.

A stampante spenta PAC© funziona come purificatore d’aria.
La velocità di aspirazione si regola automaticamente a seconda del numero di stampe effettuate garantendo la massima efficienza con costi di gestione minimi.
PAC© assorbe pochissima energia pari a quella di una lampada a basso consumo ed è talmente silenzioso che non noterete la sua presenza in ufficio.
Questo rende il rapporto tra i costi ed i benefici assolutamente in favore dei benefici, tanto da essere insostituibile in tutti quegli ambienti in cui è già installato.

Scritto in

Inserisca un commento

Può utilizzare questo codice HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>