Ortona trovato morto in casa Renato Roberti 67 anni residente a Villa Torre era deceduto da almeno due mesi

ambulanza 5Ortona: anziano trovato morto in casa dopo due mesi
Renato Roberti, un uomo di 67 anni residente a Villa Torre, una frazione periferica,è stato trovato morto in casa. L’uomo aveva deciso di vivere in solitudine quasi da eremita e non aveva rapporti con nessuno; i familiari vivevano in Toscana e, allarmati perché da tempo non ricevevano notizie dal congiunto, hanno telefonato al titolare dell’alimentari dove l’uomo si recava a far la spesa, esortandolo a recarsi presso l’abitazione di Roberti.

Così è avvenuta la macabra scoperta: l’uomo era adagiato su di una sedia e il corpo mostrava evidenti segni di decomposizione.
Sul posto è intervenuto il medico legale Giuseppe Giambuzzi che ha parlato di morte naturale causata da un malore. Il decesso risalirebbe a due mesi fa o forse più.
L’uomo è morto solo, così come aveva deciso di trascorrere la propria vita.

Mara Agostinone da newsabruzzo.it

I commenti sono chiusi.