Paola trovato morto il pastore 41enne Guido Serpa

E’ di un pastore il cadavere ritrovato a Paola
L’uomo è stato ucciso a colpi di pistola

E’ di un pastore Guido Serpa di 41 anni il cadavere ritrovato la scorsa notte nella campagne di Paola. L’uomo è stato ucciso a colpi di arma da fuoco nei pressi della stalla dove accudiva i suoi animali, in una zona impervia vicino alla superstrada che collega Paola a Cosenza.

Serpa, che secondo gli inquirenti, pur avendo qualche precedente non sarebbe legato a organizzazioni criminali della zona, e’ stato raggiunto da quattro colpi di pistola 7.65. Sul luogo del delitto sono intervenuti gli agenti del commissariato di Paola e della squadra mobile di Cosenza.

L’uomo che era coniugato, secondo quanto emerso, era stato arrestato una prima volta una decina di anni fa, a seguito di un diverbio con un altro pastore che era rimasto ferito gravemente, con l’accusa di tentato omicidio e detenzione e porto illegale di armi.

Lo scorso anno era stato denunciato per lesioni. Pur non escludendo nessuna pista gli inquirenti si stanno concentrando sulla pista privata. Le indagini sull’omicidio dell’uomo sono coordinate dal sostituto procuratore di Paola, Roberta Carotenuto.

da NOTIZIE.VIRGILIO.IT

I commenti sono chiusi.