Prandelli le convocazioni azzurre per la partita con L’Estonia torna Balotelli

Il ‘bad boy’ perdonato
Balotelli torna in azzurro
Il ct Prandelli ha convocato 25 giocatori per la partita delle qualificazioni a Euro 2012 in programma il 3 giugno a Modena con l’Estonia e per l’amichevole del 7 a Liegi con l’Eire. SuperMario era stato escluso a marzo per l’entrata da kung fu ai danni di un giocatore della Dinamo Kiev

ROMA – Pirlo e Balotelli tornano in azzurro. Sono le principali novità nella lista dei 25 giocatori convocati da Cesare Prandelli per le due partite che l’Italia giocherà venerdì 3 giugno a Modena contro l’Estonia (qualificazioni a Euro 2012) e e martedì 7 giugno a Liegi, l’amichevole contro l’Eire di Giovanni Trapattoni.

BALOTELLI PERDONATO – Quello di Balotelli sembra il ritorno del figliol prodigo: il ‘bad boy’ del Manchester City era stato escluso a marzo per il doppio impegno contro Slovenia e Ucraina perché pochi giorni prima, nella partita di Europa League contro la Dinamo Kiev, aveva colpito con un’entrata da kung-fu un avversario. Una ‘follia’ costata la convocazione al giovane e irrequieto talento azzurro, che però negli ultimi mesi, dopo essere stato a lungo al centro delle polemiche in Inghilterra per le sue intemperanze, soprattutto fuori dal campo – dalle risse al ristorante alle multe rimediate in auto – si è riscattato in diverse occasioni riuscendo così a riabilitare la propria immagine anche agli occhi dei tabloid britannici. Sul piano del gioco ha contribuito all’ottimo finale di stagione del City, che ha chiuso al terzo posto in Premier e ha vinto la FA Cup: la perla dell’anno è stata proprio la finale di Coppa a Wembley con lo Stoke City, nella quale SuperMario è stato premiato come ‘man of the match’. Ma poi Balotelli finalmente si è fatto riconoscere anche per una buona azione, quando, dopo aver vinto al casinò, ha regalato oltre mille euro a un clochard incrociato per strada. Ravveduto o no – ma probabilmente sono le contraddizioni di un ventenne esposto sempre alla luce dei riflettori – ora per Balotelli è arrivato anche il perdono del ct. Al quale lo stesso giocatore si era rivolto subito dopo la mancata convocazione in Nazionale: “Ho bisogno di aiuto”.

RADUNO IL 30 MAGGIO – L’Italia si radunerà lunedì 30 maggio ai Coverciano. Martedì 31 una partitella contro la Nazionale Under 18 di Evani. Il raduno della Nazionale sarà preceduto da due giorni di test per valutare le condizioni fisiche degli azzurri alla fine del campionato. Questa la lista dei giocatori convocati: Portieri: Buffon (Juventus), Sirigu (Palermo), Viviano (Bologna); Difensori: Astori (Cagliari), Balzaretti (Palermo), Cassani (Palermo), Chiellini (Juventus), Criscito (Genoa), Gamberini (Fiorentina), Maggio (Napoli), Ranocchia (Inter); Centrocampisti: Aquilani (Juventus), Marchisio (Juventus), Montolivo (Fiorentina), Motta Thiago (Inter), Nocerino (Palermo), Palombo (Sampdoria), Pirlo (Milan); Attaccanti: Balotelli (Manchester City), Cassano (Milan), Gilardino (Fiorentina), Giovinco (Parma), Matri (Juventus), Pazzini (Inter), Rossi (Villarreal).

da repubblica.it

I commenti sono chiusi.