Dichiarazione choc del prete olandese Herman Spronck: non condanno le relazioni tra adulti e bambini

Pedofilia, prete shock: “Non condanno le relazioni tra adulti e bambini”

Dopo la notizia shock nel nostro Paese, che ha visto coinvolto Don Seppia, il sacerdote attualmente detenuto della sezione speciale del carcere Marassi di Genova, arrestato per pedofilia e cessione di droga, ed indagato per induzione alla prostituzione minorile, ecco che arrivano dall’Olanda le dichiarazioni altrettanto sconvolgenti da parte di padre Herman Spronck, capo dei Salesiani per l’Olanda, il quale affrontando l’argomento “pedofilia”, afferma con disinvoltura agghiacciante: “Personalmente non condanno a priori le relazioni tra adulti e bambini”.

La notizia, è stata riportata sul Daily Mail e rilanciata poi ieri dal blog italiano di “Messa in latino”, sul quale si legge: “In un’intervista rilasciata l’altroieri a rtl.nl, dapprima P. Spronck ammette di essere da tempo a conoscenza del fatto che il confratello van B. era membro dell’associazione filo-pedofila, come pure sapeva bene che aveva subito due condanne per atti osceni; ma aggiunge che, come Superiore, non ha ritenuto affatto che ciò dovesse portare alla sua espulsione dall’Ordine, non trattandosi di atti gravi come, ad esempio, uno stupro.

Nemmeno, aggiunge, aveva ritenuto, almeno fino all’ultimo incidente nel 2007, che ciò fosse motivo per escluderlo dall’apostolato a contatto con i più giovani…”.

da TOPNOTIZIE.IT

One comment

  1. Guido

    Ma è pazzo o cosa? E cosa aspettano a metterlo dentro per apologia di reato? E la Chiesa cosa aspetta a scomunicarlo?
    Che passi vicino alle scuole elementari salesiane che ho sotto casa…lo aspettiamo tutti con ansia! E con robusti bastoni da rompergli sulla schiena, come avrebbe fatto Don Bosco in persona, se fosse ancora qui.