Quelli che al cimitero di Dolo fanno foto hard

donna cimitero sexyFOTO A LUCI ROSSE FRA LE TOMBE:
CACCIA ALLA COPPIA HARD NEL VENEZIANO

VENEZIA – Lo hanno scelto come il loro set fotografico per una seduta di scatti hard, peccato fosse il cimitero. È questo quanto accaduto all’interno del cimitero di Dolo nel primo pomeriggio di giovedì. Gli autori – un uomo ed una donna, trentenni e del posto stando al loro accento – sono stati scoperti da una 77enne di Fiesso d’Artico e hanno tagliato la corda prima di incorrere in qualche denuncia.

«Lui continuava a bestemmiare ed invitare un’altra persona a rilassarsi». Fatti pochi passi, l’anziana ha scoperto una trentenne mora, che indossava un paio di scarpe con tacchi vertiginosi. L’uomo, invece, stringeva in mano un cellulare. «La ragazza aveva i pantaloni e gli slip abbassati. Ed una maglietta tirata sopra il seno. In pratica, era nuda».

di Gianluigi Dal Corso da gazzettino.it

I commenti sono chiusi.