Remanzacco Udine un moldavo Andrei Talpos 48 anni uccide il figlio Ioan di 19 anni e ferisce gravemente la moglie

volanti della poliziaAggredisce a coltellate moglie e figlio: muore il 19enne, gravissima la donna

REMANZACCO (UDINE) – Un moldavo di 48 anni, Andrei Talpos, ha ucciso con una coltellata al cuore il figlio di 19 anni, Ioan, e ferito all’addome la moglie. È accaduto a Remanzacco, alle porte di Udine. L’omicidio, riferiscono fonti della polizia di Udine, sembra sia avvenuto al rientro a casa del capofamiglia che, probabilmente a seguito di una lite, ha preso un coltello da cucina assalendo la moglie e il figlio. A chiamare la polizia sono stati i vicini, che hanno sentito dei rumori provenire dall’appartamento al piano terra. La donna è stata portata all’ospedale di Udine, dove è stata operata. Moglie e marito, regolari in Italia e che prima di trasferirsi a Remanzacco abitavano a Udine, erano già noti alle forze dell’ordine. Nel passato c’erano infatti state delle indagini relative a problematiche familiari. L’omicida è stato portato all’ospedale di Udine per essere visitato e per appurare se ci sia stata una colluttazione in famiglia durante la quale possa avere riportato delle ferite. Poi, probabilmente sarà arrestato e portato in questura per essere interrogato. Coltellate alla moglie e al figlio all’alba: la prima gravissima in ospedale, il secondo morto nella sua stanza.

da gazzettino.it

I commenti sono chiusi.