Rieti incidente con lo scooter, muore Aldo Giovanrosa

ALDO GIOVANROSA HA PERSO IL CONTROLLO DELLO SCOOTER E SI È SCHIANTATO CONTRO UN’AUTO
Muore con la moto a 31 anni. L’incidente in viale Maraini. La vittima lascia moglie e una figlia piccola

Una dinamica tanto fatale quanto tragica nel terribile incidente in cui ieri ha perso la vita il reatino, Aldo Giovanrosa che, sbalzato dal proprio scooter, è finito contro un’auto per poi venire schiacciato dal peso del suo stesso mezzo contro l’autovettura.

Tutto in pochi istanti nel primo pomeriggio di ieri intorno alle 14.30 nella zona di Madonna del Cuore nelle immediate vicinanze del distributore Esso. Il giovane 31enne, secondo una prima ricostruzione ancora tutta da verificare, stava percorrendo il tratto finale di viale Maraini quando, per cause in corso di accertamento da parte degli inquirenti, ha perso il controllo del proprio scooter ed è scivolato sull’asfalto andando contro un’autovettura che, procedendo in direzione Madonna del Cuore-viale Maraini, stava svoltando verso la stazione di servizio Esso, vicino al piccolo chiosco di cocomeri.

Putroppo poi lo scooter di Giovanrosa avrebbe proseguito la sua corsa comprimendo il corpo dello sfortunato reatino contro l’auto. Sull’asfalto i segni di una lunga e forte frenata da parte del conducente dello scooter. Immediato l’intervento dei soccorritori e un equipaggio medico sanitario del 118 di Rieti che però non ha potuto fare altro che constatare l’avvenuto decesso del ragazzo cui nulla sono servite le manovre di soccorso: il giovane infatti è deceduto sul colpo in seguito alla gravità delle lesioni riportate nel violento impatto.

La strada è stata a lungo chiuso al traffico nei due sensi di marcia in attesa del magistrato prima della rimozione della salma. Ora, per accertare la sussistenza di eventuali responsabilità, sarà importante determinare l’esatta ricostruzione della dinamica del sinistro da parte degli inquirenti. Aldo Giovanrosa, residente nel quartiere di Quattro Strade dove era molto conosciuto, lascia la compagna e una bimba di pochi mesi.

da ILTEMPO.IT

I commenti sono chiusi.