Roberto Lotto di Sedico muore in incidente in moto a Pont

Un 47enne di Sedico muore in un incidente in moto
incidenti stradali, decessi, motociclistisedico

SANTA GIUSTINA. Il casco nel greto nel fiume, il guanto su un muretto, la scarpa in mezzo all’erba e il corpo nel bosco a lato strada. La moto, invece, ha percorso quasi altri cento metri. Roberto Lotto, 48 anni, gestore della tabaccheria nel centro di Sedico è morto tragicamente ieri pomeriggio.
Un incidente alle 15,45 si è rivelato fatale. Luogo della tragedia il rettilineo in località Pont de piera a Formegan. A tradirlo, in base alle prime testimonianze raccolte, ci sarebbe una manovra di sorpasso finita male. I segni sull’asfalto indicano un tentativo disperato di frenata con la moto – una Ducati 999 – ormai fuori controllo. Lotto stava percorrendo la statale 50 in direzione di Busche. Poco dopo avere superato il negozio di giardinaggio e giocattoli Bardin, Lotto ha eseguito cercato di eseguire un sorpasso, ma qualcosa è andato sorto e lui è finito fuori strada, proiettato tra la vegetazione a lato strada, mentre la moto continuava la sua corsa come un cavallo scosso abbattendo un palio di sostegno di un cartellone pubblicitario per poi adagiarsi nel prato sottostante.
La gravità dell’incidente è stata subito evidente agli automobilisti seguivano la moto e grazie ai quali è stato possibile ricostruire l’accaduto. I soccorsi sono giunti rapidamente dall’ospedale di Feltre, ma medico e infermieri si sono subito resi conto che per l’uomo non c’era nulla da fare. I traumi devastanti lo hanno ucciso sul colpo. I carabinieri di Feltre hanno circoscritto la zona per eseguire i rilievi, mentre ai vigili del fuoco è stata affidata la gestione del traffico. Con la statale chiusa, le auto sono state fatte transitare su una strada sterrata laterale che ha permesso di fare defluire i veicoli con un senso unico alternato.
Chiarita la dinamica dell’incidente, che non ha coinvolto altri veicoli, il magistrato di turno, dottoressa Roberta Gallego ha disposto l’immediata concessione del nullaosta per la restituzione della salma alla famiglia. La morte di Roberto Lotto colpisce la comunità di Sedico, dove nel giro di pochi anni aveva saputo farsi apprezzare.

di Roberto Curto da corrieredellealpi.it

I commenti sono chiusi.