Salvate il calciatore Adriano rissa a Rio con una donna e sfuma il contratto con l’Atletico Paranaensedopo 2 anni di inattività

Adriano ciccione al Flamengo 06Adriano senza pace: rissa a Rio con una donna
e sfuma il contratto dopo 2 anni di inattività
L’Imperatore litiga in un club, fermato solo dai buttafuori
L’Atletico Paranaense lo stava «provando», ma ora dice basta

Non ne sentivamo parlare da un po’ e speravamo di averne migliori notizie: ma la stella di Adriano Leite Ribeiro o più semplicemente Adriano, rimane sfortunata e maudit. L’ex di Inter e Roma, sempre più triste, sempre più sovrappeso, non giocava ormai da quasi due anni, dopo che il Corinthians di San Paolo non ne aveva più voluto sapere delle mattane del fu Imperatore.

DUE ANNI DI INATTIVITA’ – Un lunghissimo periodo di inattività, con abboccamenti malriusciti con il Flamengo del suo cuor e poi Palmeiras, America e Internacional di Porto Alegre, finché l’Atletico Paranaense, squadra di Curitiba, non di primissimo piano, ma comunque nella serie A brasiliana, non aveva deciso di ridargli un’opportunità, provandolo in allenamento, per poi magari fargli firmare un contratto.

LITE CON UNA DONNA- Ma, niente da fare, una volta tornato a Rio, è ricaduto nei consueti abissi: non è tornato a Curitiba ed è’ stato coinvolto in una rissa in una discoteca della sua amata, matrigna, città. Con una donna peraltro con cui avrebbe litigato e che quasi avrebbe aggredito, se non fossero intervenuti i buttafuori del locale. Ovviamente l’Atletico starebbe già per cambiare idea e mandare tutto in fumo. Ma chi lo salva questo ragazzo?
 
Matteo Cruccu da corriere.it