Savanna Catherine Todd, rapita 19 anni fa e ritrovata in Australia

Savanna Catherine ToddSAVANNA, SCOMPARSA 19 ANNI FA, RITROVATA
IN AUSTRALIA: “CONDUCE UNA VITA NORMALE”
Savanna Catherine Todd, rapita 19 anni fa e ritrovata in Australia (

QUEENSLAND – Savanna Catherine Todd, scomparsa 19 anni fa in Usa dopo esser stata portata ad una festa di compleanno dalla mamma, è stata ritrovata in Australia.

La storia è quella di una bimba di 1 anno della South Carolina, vittima delle liti di divorzio dei genitori, rapita dalla mamma e portata dall’altra parte del mondo. A 19 anni di distanza eccola spuntare sotto il nome di Samantha Geldenhuys, che da quasi due decenni conduce una vita normale nel Queensland, in Australia.

La fuga avvenne nel 1994 quando la bimba fu affidata alla ex suocera. Il 22 aprile, con la scusa della festa di compleanno di una amichetta, la mamma Dorothy Lee Barnett ha prelevato la piccola Savanna e non è più tornata. Prima dell’Australia hanno passato la vita tra il Sudafrica e la Nuova Zelanda, cercando di non lasciare traccia del loro passaggio per paura di esser trovate dal papà.

La mamma è stata arrestata con l’accusa di rapimento e sarà estradata negli Stati Uniti. Rischia fino a 23 anni di carcere.

da leggo.it

I commenti sono chiusi.