Senigallia scompare Rocco Cillis 52 anni si teme suicidio

Uomo scomparso a Senigallia Le ricerche riprenderanno lunedì
Si era allontanato di casa domenica mattina
Per Rocco Cillis, 52 anni, si teme il suicidio. Lungo il corso del Fiume Misa e’ stato rintracciato il suo Apecar

Sono in corso dal primo pomeriggio le ricerche di Rocco Cillis, di 52 anni, residente a Senigallia, dopo che l’uomo si era allontanato di casa stamane, lasciando portafogli e cellulare e dicendo al figlio di avere cura della madre perche’ lui voleva uccidersi.

Le ricerche sono concentrate in particolare lungo il corso del Fiume Misa, dove e’ stato rintracciato l’Apecar dell’uomo in localita’ Cannella, e nelle campagne circostanti. Partecipano carabinieri, vigili del fuoco e la protezione civile. La zona e’ stata sorvolata da un elicottero del quinto elinucleo dell’Arma, Le perlustrazioni sono state interrotte al calar della sera e riprenderanno domani anche con l’impiego di unita’ cinofile.
Cillis ha problemi di salute e soffre di una lieve forma di depressione.

da ilrestodelcarlino.it

I commenti sono chiusi.