Sony Hacker contro CartaSi

Sony, nuovi hacker, nel mirino Cartasi’
Societa’ F-Secure scopre sito phishing su server Thailandia
Un sito di phishing per pescare dati degli utenti di Cartasi’, la societa’ italiana di carte di credito, annidato nel portale Sony Thailandia: e’ la cronaca di un’altra vulnerabilita’ dell’azienda giapponese dopo la debacle di un mese fa di Playstation Network e la violazione ai server della controllata So-Net. Ad accorgersi del sito di phishing che si e’ fatto scudo di Sony, e’ stata la F-Secure, azienda con sede a Helsinki che si occupa di sicurezza informatica a livello mondiale.

da ansa.it

I commenti sono chiusi.