Sorteggio Ottavi Champions League Milan Atetico Madrid , Arsenal Bayern, Manchester City Barcellona Real Madrid Schalke 04 , Chelsea Galatasaray, Zenit Borussia Dortmund e Olympiacos Manchester United

Galliani ed Helga Costa 02Champions, il Milan pesca l’Atletico Madrid. Arsenal-Bayern il clou Il tabellone degli ottavi di Champions
I rossoneri affronteranno negli ottavi la formazione spagnola guidata da Simeone, attualmente al comando della Liga. I campioni in carica a Londra contro Wenger, Manchester City-Barcellona l’altro big match. Il Real di Ancelotti trova lo Schalke, sfida Mourinho-Mancini in Chelsea-Galatasaray

NYON – Poteva andare sicuramente peggio. L’urna di Nyon regala al Milan forse il miglior avversario possibile – tra quelli che i rossoneri potevano pescare – per gli ottavi di finale. Balotelli e compagni, unici rappresentanti dell’Italia dopo le uscite nella fase a gironi di Juventus e Napoli, affronteranno a febbraio l’Atletico Madrid, formazione spagnola guidata in panchina da Diego Simeone, attualmente in testa alla Liga insieme al Barcellona. Il Milan giocherà la gara di andata in casa il 19 febbraio, ritorno al Vicente Calderon l’11 marzo.

LA SCHEDA – Guidati da Diego Pablo Simeone, ex centrocampista di Pisa, Inter e Lazio e che in Italia ha allenato il Catania, i colchoneros si sono qualificati per gli ottavi di Champions dominando il girone G che comprendeva Zenit, Porto e Austria Vienna: 16 punti con 5 vittorie e un pari, 15 gol fatti e tre subiti. In campionato madrileni in testa assieme al Barcellona con 43 punti dopo 16 giornate.
Ceduto Falcao, l’Atletico ha provato a sostituirlo con David Villa ma la grande rivelazione della stagione è Diego Costa, brasiliano naturalizzato spagnolo e autore di 17 gol in Liga, tanto quanto Cristiano Ronaldo. Tanti gli elementi di valore a disposizione del Cholo, dal portiere belga Courtois (di proprietà del Chelsea) ai centrocampisti col vizio del gol Raul Garcia e Arda Turan oltre al giovane Koke mentre in difesa Miranda e Godin sono garanzia di solidità, con Filipe Luis sull’esterno a spingere.
Nessun precedente fra spagnoli e rossoneri, recentemente l’Atletico Madrid ha affrontato in Europa League, nell’edizione 2011-12, Udinese e Lazio: nella fase a gironi ko al Friuli per 2-0 e vittoria al Calderon per 4-0, mentre con i biancocelesti doppio successo nei sedicesimi con 3-1 all’Olimpico e 1-0 a Madrid. Nella Supercoppa Europea 2010, invece, vittoria sull’Inter di Benitez per 2-0.

LE ALTRE SFIDE – Nel tabellone degli ottavi sono due le gare che spiccano, Manchester City-Barcellona e Arsenal-Bayern Monaco. I campioni in carica ritrovano agli ottavi i Gunners esattamente come nella passata edizione, quella del trionfo di Wembley. Il Bayern vinse 3-1 l’andata a Londra e rischiò grosso al ritorno perdendo in casa 2-0. Sorteggio decisamente positivo per il Real Madrid di Carlo Ancelotti che affronterà i tedeschi dello Schalke, avversario tedesco anche per il Psg di Ibrahimovic che se la vedrà con il Bayer Leverkusen, seconda forza della Bundesliga. Incrocio curioso per il Chelsea di Josè Mourinho che troverà sulla sua strada il Galatasaray di Mancini. Non è andata decisamente bene allo Zenit di Luciano Spalletti che sfiderà il Borussia Dortmund, a completare il quadro la sfida tra Olympiacos e Manchester United.

da repubblica.it