Torino è morto Gerardo Dangelo 31 anni di Venaria incastrato in un tornio presso l’azienda per la quale lavorava l’Aps di Alpignano

gerardo dangeloTORINO, MORTO IL RAGAZZO RIMASTO FERITO SUL LAVORO

Non è sopravvissuto Gerardo Dangelo, il ragazzo di 31 anni di Venaria che qualche giorno fa era rimasto incastrato in un tornio presso l’azienda per la quale lavorava.

Dalla prime ricostruzioni sembra che il cappuccio della felpa che il ragazzo indossava si sia incastrato nel macchinario e, Dangelo, non riuscendo a liberarsi abbia battuto la testa.

Subito dopo l’incidente il ragazzo è stata trasportato con l’elisoccorso al Cto di Torino dove è stato operato e dove è rimasto in coma farmacologico fino a questa mattina.

L’operazione sembrava essere andata bene ma il giovane non è riuscito a sopravvivere. Ancora non è stata stabilita la data del funerale ma, l’unica indiscrezione pervenuta è che i genitori hanno permesso l’espianto degli organi.

SILVESTRA SORBERA da torinofree.it

I commenti sono chiusi.