Giappone allarme tsunami dopo terremoto sull’isola di Okinawa

Terremoto 7.0 sull’isola di Okinawa
Allarme tsunami, evacuata la costa
Paura in Giappone dopo il sisma
I racconti su Twitter: tanta paura,ma al momento non ci sono danni

terremoto_giapponeUna scossa di terremoto di 7,0 gradi della scala Richter si è prodotta al largo delle isole meridionali giapponesi di Okinawa. È stato diffuso un allerta tsunami, ma eventuali onde anomale, secondo quanto riferito dal Centro allerta maremoti del Pacifico, non dovrebbero avere un impatto distruttivo.

L’UsGs (il Centro Geologico Statunitense) ha riferito che il sisma è stato registrato alle 5:31 ora locale (quando in Italia erano le 21:31), 84 chilometri ad est della città di Naha, 1.600 chilometri a sud di Tokyo. I terremoti sono molto frequenti in Giappone, che è una delle aree a maggiore rischio sismico del mondo.

Pochi secondi l’allarme del governo su Twitter è partita la corsa dei messaggini. «Siamo stati svegliati dal terremoto, ma qui gli edifici sono resistenti- scrive Jeffrey Bradshaw-. Vivo al settimo piano, vicino alla costa, e da qui non vedo danni».

da LA STAMPA

I commenti sono chiusi.