Uomini e Donne Teresanna Pugliese sceglie Antonio, Gianfranco Apicerni ha scelto Valeria

Uomini e Donne: le scelte di Gianfranco Apicerni e Teresanna Pugliese

ANGELA LEUCCI

Uomini e Donne conclude il suo percorso per questa stagione, con le scelte di due tronisti, Teresanna Pugliese che ha scelto Antonio, mentre Gianfranco Apicerni ha scelto Valeria. Le decisioni di Teresanna e Gianfranco non sono state accolte dal pubblico allo stesso modo, perché quella di Teresanna ha sollevato alcuni dubbi, mentre quella di Gianfranco è stata salutata con vera gioia.

Questo perché Valeria era un po’ l’antitesi dell’altra corteggiatrice scartata, Alessandra, che il pubblico non amava troppo. Inoltre, Alessandra non aveva voluto fare l’ultima esterna con Gianfranco e questo è stato considerato un tentativo di mettere le mani avanti. Valeria invece ha presentato le amiche a Gianfranco, ha fatto con lui una romantica passeggiata e un divertente tuffo in mare completamente vestiti, che ha raccolto il plauso del pubblico.

Gianfranco, che ha ballato un lento con la mamma presente in studio, ha commentato: “Alessandra ha un atteggiamento infantile per avere 35 anni. Siamo stati due persone vere e mi è dispiaciuto che non ti sei presentata per l’ultima esterna. Non è facile per me dirti quello che ti sto dicendo adesso perché vivo tutto al massimo, però non sei la persona che vorrei vivere fuori di qua.”

Per quello che riguarda Teresanna, neppure Francesco, lo scartato, l’ha presa bene, ma la scelta della ragazza è stata difesa a spada tratta da Tina Cipollari: “Con Samuele non mi piacque, quest’anno però, l’ho trovata molto cambiata, ieri prima della scelta le ho parlato dietro le quinte e mi ha confidato di essere molto confusa, poi mi ha confessato che con Francesco non si emozionava, non sentiva le farfalle nello stomaco.”

Tina ha voluto anche spiegare il perché dello schiaffo a Bubi Barbieri, che nei giorni scorsi si era lamentata per l’atteggiamento di Tina: “Non sono una persona violenta, ma lei ha insultato la mia vita privata, fin quando mi si offende come personaggio, va bene, ma la mia vita non deve essere tirata in ballo, ha offeso me e la mia famiglia, dandomi della tradita e della madre snaturata, in puntata addirittura mi ha chiesto di prestarle mio marito, tanto va con tutte, io comunque l’ho denunciata.”

Ci si chiede se sia stato opportuno in generale da parte di Maria De Filippi chiamare come opinionista l’ex corteggiatrice che aveva più volte suscitato sdegno nel pubblico. E sappiamo anche che Tina è sempre stata misurata nelle sue reazioni, un po’ perché è il suo personaggio, quello dell’esteta nel boa di struzzo: uno schiaffo è un fatto gravissimo, e per arrivare a questo deve essere stata provocata all’ennesima potenza.

da DIREDONNA.IT

I commenti sono chiusi.