Usa staff del vicepresidente Joe Biden rinchiude giornalista scomodo nel ripostiglio

Usa, cronista scomodo? Chiudetelo nello sgabuzzino

Chiuso nello stanzino delle scope  per impedirgli di fare domande scomode. E’ accaduto a Scott Powers, giornalista dell’Orlando Sentinel,  tenuto “ostaggio” dallo staff del vice presidente Usa che partecipava ad una raccolta di fondi per il senatore Bill Nelson.

Nell’attesa il cronista ha inivato al proprio giornale la foto (sopra) della “sala d’attesa”  commentando sarcastico : “Sembra proprio una bella festa”.

Lo scatto ha creato non poco imbarazzo alla Casa Bianca che attraverso la portavoce di Biden ha fatto arrivare sentite scuse al giornalista, attribuendo lo spiacevole episodio all’inesperienza dello staff.

da REPUBBLICA.IT

I commenti sono chiusi.