Ventura a Sanremo 2010

simona-venturaSIMONA VENTURA CONDUTTRICE DI SANREMO 2010

A pensar male si fa peccato ma difficilmente si sbaglia, e noi di davidemaggio.it ci eravamo permessi di farlo. E forse non abbiamo sbagliato. Oggetto delle nostre elucubrazioni, Simona Ventura, che poche settimane fa ha comunicato la sua decisione di non prender parte alla terza edizione di X Factor, decisione che aveva lasciato con l’amaro in bocca i molti fan del talent show ma che alla luce delle motivazioni adotte appariva più che comprensibile. Super Simo, infatti, aveva espresso la volontà di dedicare più tempo ai suoi tre figli.

A tal proposito, avevamo ipotizzato che dietro la clamorosa defezione ci potesse essere un progetto di maggiore spessore, per esempio su Raiuno. E come volevasi dimostrare, ecco spuntare una notizia che ha del clamoroso.

Simona Ventura, infatti, con buone probabilità, sarà la conduttrice della sessantesima edizione del Festival di Sanremo. Un ritorno sul luogo del delitto, a cinque anni di distanza dall’edizione flop che era riuscita persino a soccombere di fronte ad un Grande Fratello targato D’urso.

Se quello che, allo stato attuale, è un rumors dovesse trasformarsi, con la presentazione dei palinsesti Rai, in certezza, sarebbe da riconoscere all’unanimità il “coraggio” della conduttrice piemontese. Pochi, infatti, temendo il confronto, sarebbero disposti a succedere a Paolo Bonolis, conduttore di un edizione da record come quella conclusasi lo scorso marzo. Dunque, dopo il rifiuto di Bonolis, che in molti avrebbero voluto in coppia con la De Filippi, la Rai sembrerebbe aver deciso di guardare in “casa propria”  puntando sull’unica vera star sotto contratto. Ma quella che da un lato è una garanzia in termini di appeal mediatico, dall’altro è un grosso rischio: la Ventura, infatti, risulta ancora indigesta al pubblico di Raiuno e altresì poco adatta alle liturgie.

Con buona pace di Antonella Clerici!
da davidemaggio.it

I commenti sono chiusi.